"Project Them" ad Arts Factory, a Teramo il jazz di qualità | Stampa |
Martedì 05 Novembre 2013
Project themQuesta sera alle ore 21.30 per gli appassionati di jazz è stato organizzato ad Arts Factory un concerto da non perdere. Protagoinisti della serata sono grandi musicisti riuniti sotto la sigla "Project Them". L'evento, organizzato da Faremusika in collaborazione con Eder (Emiliano Di Serafino), porterà a Teramo una formazione composta da Mark Sherman (vibrafono), Bob Franceschini (sax) Adam Nussbaum (batteria) e Martin Gjakonovski (contrabbasso), in pratica gli interpreti che la rivista Critical Jazz ha definito una "stupenda manipolazione del post-bop contemporaneo".

I Project Them hanno da poco pubblicato il loro primo album per Miles High Records, intitolato "Project Them" e registrato da Flavio Pistilli negli studi di Faremusika con la partecipazione di Paolo Di Sabatino al pianoforte e possono essere quindi considerati una vera e propria All-Star band (Info sul concerto dei Project Them al numero 339.7236045 oppure su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . I biglietti sono acquistabili su www.ciaotickets.com e nei punti vendita autorizzati): "Franceschini - è scritto in una nota - è stato infatti al fianco di grandi musicisti come Paul Simon, George Benson, Tower of Power ed attualmente collabora con Mike Stern, chitarrista con il quale ha registrato 4 album nominati per i Grammy Awards. Mark Sherman è invece Ambasciatore del Jazz per gli Stati Uniti in tutto il mondo mentre Gjakonovski e Nussbaum, rispettivamente contrabbassista e batterista della band, sono considerati tra i più grandi musicisti nel loro genere".
  
936 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

ROBERT E LA BUONA SEMINA
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi
seguici anche su Facebook seguici anche su Twitter

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App