Processo tributario e mediazione, se ne parla all'Università di Teramo Stampa
Lunedì 03 Dicembre 2012
floriana-cursiUn convegno per chi vuole approfondire la tematica del processo tributario, si terrà all'Università di Teramo giovedì 6 dicembre. Per un equilibrio tra stabilità, sviluppo e riforme: è tra questo aspetti che si dibatterà l'argomento a partire dalle ore 9.30, nell'Aula 16 della Facoltà di Giurisprudenza, nel Campus di Coste Sant'Agostino. Il convegno, organizzato nell'ambito del Corso di perfezionamento dell'Università di Teramo in Procedure e processo tributario e del Master in Diritto tributario, è da considerarsi un'iniziativa didattica interateneo delle Università di Teramo e di Chieti-Pescara, giunta ormai alla quinta edizione e coordinata da Massimo Basilavecchia per l'Ateneo di Teramo e da Lorenzo del Federico per quello di Chieti-Pescara: "Il processo tributario ‒ hanno spiegato i coordinatori ‒ vive una fase di crescita che può consolidarlo o metterne in crisi l'attuale impianto. Anche se la disciplina è rimasta nelle linee di fondo immutata, sempre più complesso diventa il rapporto con le numerose procedure deflative di cui l'esempio più recente è la mediazione, che potrà dare frutti notevoli, ma certamente complica l'accesso al giudice tributario". Aprirà i lavori l'introduzione di Floriana Cursi (nella foto), preside della Facoltà di Giurisprudenza.
  
709 visite
 

Giuda live @ Officine Indipendenti (foto di Angelo Di Nicola)

Musica e Gusto...

Cieca felicità – Notina di mezza estate
rubrica di Musica e Gusto di Teramonews giradischi

Caro diario...

Il teramano Saverioni al Biografilm Festival di Bologna con "The Good Life" di Ammaniti
rubrica del Cinediario di Teramonews